1. Oggetto
Il presente contratto ha per oggetto la fornitura e/o vendita di beni e/o servizi. Quanto descritto in questo contratto e nelle condizioni presenti sul sito (all’indirizzo “http://www.liberalstudio.it/condizioni_generali”), rappresentano le condizioni generali e particolari oltre che la descrizione di quanto offerto dal Fornitore al Cliente.
Il Fornitore si riserva il diritto di modificare in ogni tempo le Condizioni Generali di contratto nonchè i termini e le condizioni di erogazione dei servizi con comunicazione via email o per posta al Cliente con un preavviso di almeno 30 (trenta) giorni.

2. Corrispettivi e modalità di pagamento
Il pagamento del servizio o prodotto deve essere effettuato così come indicato nelle modalità del presente articolo: il Fornitore è tenuto ad attivare i servizi soltanto dopo aver ricevuto il pagamento del totale concordato. Le parti stabiliscono che il ritardo del pagamento oltre i 15 (quindici) giorni lavorativi dalla scadenza prevista, comporta l’automatica costituzione in mora del Cliente, senza l’obbligo di alcuna comunicazione da parte del Fornitore, e la seguente applicazione di interessi moratori al tasso legale previsto dalla legge in vigore, fatto salvo quanto previsto all’art.6.1

3. Interventi eccedenti
Durante o dopo l’erogazione dei servizi e/o prodoti, eventuali modifiche e/o interventi di qualsiasi tipo, non espressamente previsti nel contratto e/o eccedenti l’ordinaria manutenzione, siano essi di carattere tecnico, grafico o consulenziali (quali, a titolo indicativo non esaustivo: sostituzione, inserimento, aggiunta, modifica di: materiale, immagini, filmati, documenti, suoni, testi, collegamenti ipertestuali; risoluzione problemi), saranno quotati in base ai prezzi di listino in uso dal Fornitore al momento della richiesta. Per ordinaria manutenzione si intendono gli interventi di aggiornamento dei contenuti del sito, quali la sostituzione, l’inserimento o la modifica di testi e/o immagini. La manutenzione ordinaria quindi ricomprende gli interventi di moderata intensità, in senso qualitativo, cioè che non alterino nè modificano la struttura del sito, e quantitativo, ossia non superiori ad 1 (uno) intervento per quadrimestre.

4. Consegna di materiale al Fornitore
L’erogazione di quanto previsto in questo contratto è strettamente dipendente dalla consegna da parte del Cliente di tutto il materiale richiesto dal Fornitore, preferibilmente via posta elettronica (email) o supporto digitale. Tale materiale deve essere fatto pervenire al Fornitore entro 30 (trenta) giorni dalla data di stipula di questo contratto. In caso di superamento di tale termine il Cliente accorda al Fornitore la facoltà di applicare una penale pari al 10% del valore totale dei servizi per ogni 7 giorni di ritardo. Qualora la mancata consegna superasse di 60 (sessanta) giorni i termini previsti, il Fornitore può risolvere il contratto per inadempimento, fatto salvo il diritto del medesimo a richiedere una somma a titolo di penale sin da ora stabilita nel 40% dell’importo totale indicato nel presente contratto.

5. Descrizione generale dei servizi/prodotti
5.1. Descrizione SERVIZIO: “Realizzazione Sito”
a) Il servizio comprende lo sviluppo di un sito web contenente una serie di pagine descrittive del Cliente e della sua attività. Per la realizzazione, il Fornitore può avvalersi, a proprio giudizio e a proprie spese, dell’utilizzo di prodotti o servizi di terze parti, a pagamento o meno, nel rispetto delle leggi vigenti. Il servizio non comprende quanto non espressamente dichiarato in questo contratto.

5.2. Descrizione SERVIZIO: “Hosting – Rinnovo”
a) Il servizio comprende l’alloggiamento del sito web sviluppato, presso spazio internet situato su server di proprietà o di altre ditte selezionate dal Fornitore stesso; la registrazione di un nome di dominio (es: www.nome.com) e di numero 5 (cinque) caselle email, per la durata di 12 (dodici) mesi, a partire dal giorno della registrazione presso l’organo ufficiale precostituito.
Il Cliente può manifestare l’intenzione di non rinnovare il servizio alla sua naturale scadenza contrattuale, impedendo così il tacito rinnovo del contratto, mediante disdetta da effettuare al Fornitore, tramite comunicazione scritta da inviare a mezzo posta elettronica certificata (PEC) o raccomandata a.r. alla sede legale del Fornitore. La disdetta dovrà pervenire entro 30 (trenta) giorni dalla scadenza dell’annualità; ogni altra comunicazione pervenuta oltre il termine di 30 (trenta) giorni dalla scadenza è improduttiva di effetto e il contratto si intenderà rinnovato. Le parti concordano che il prezzo del servizio potrà subire variazioni annuali anche indipendenti dal volere del Fornitore. Viene fatto salvo il diritto del Cliente di recedere liberamente dal contratto nel caso in cui l’aumento del prezzo del servizio dovesse essere superiore a più della metà del prezzo pattuito.

6. Durata, conclusione e recesso dal contratto
Questo contratto è effettivo a decorrere dal momento della sottoscrizione e avrà durata di un anno, rinnovabile tacitamente, fino a diversa comunicazione di una delle parti. Nel caso il Cliente desiderasse la disdetta, dovrà far pervenire esplicita comunicazione scritta tramite raccomandata A/R presso la sede legale del Fornitore, almeno 30 (trenta) giorni prima della scadenza dell’annualità in corso. Ogni eventuale canone anticipato non è frazionabile né restituibile. Il Fornitore ha facoltà di esercitare il recesso mediante semplice comunicazione mail al Cliente; la mancata esecuzione conseguente al recesso da parte del Fornitore comporterà per il Cliente il diritto al rimborso delle sole somme eventualmente corrisposte per la prestazione non eseguita, restando il Fornitore sollevato da qualsivoglia altra responsabilità verso il Cliente. In caso di richiesta di trasferimento del dominio, il Cliente è consapevole che il sito web esistente decade, con la conseguente ed inevitabile perdita di ogni suo dato, che lo stesso non può essere copiato né replicato in alcuna parte, che il Fornitore è tenuto solo ad autorizzare la richiesta di trasferimento del dominio (Authorization Code), restando escluso ogni rimborso per eventuali periodi non usufruiti, e che lo stesso è sollevato da qualsiasi responsabilità derivante da danni o per ogni altro motivo. Quanto previsto dagli articoli “Copyright e proprietà” e “Termini di licenza” di questo contratto resterà valido anche dopo eventuale scadenza, risoluzione, recesso.
6.1. Clausola risolutiva espressa
Il contratto si risolve di diritto, ex art. 1456 C.C., autorizzando il Fornitore a interrompere i servizi senza preavviso qualora il Cliente: a) ceda in tutto o in parte i servizi a terzi senza il preventivo consenso del Fornitore; b) non provveda al pagamento delle somme o non rispetti i termini stabiliti; c) sia sottoposto o ammesso a una procedura concorsuale.

7. Copyright e proprietà
In conformità a quanto previsto dalla Legge 633/1941 e successive modifiche e integrazioni, la fornitura di quanto previsto da questo contratto non ne implica per il Cliente la proprietà, bensì l’assegnazione di un diritto d’utilizzo in conformità coi termini indicati all’articolo “Termini di licenza” di questo contratto. Quanto prodotto dal Fornitore è di sua proprietà esclusiva ed è protetto nazionalmente e internazionalmente dai diritti dell’autore e altri diritti di proprietà intellettuale.

8. Termini di licenza
Tramite questo contratto il Fornitore assegna al Cliente un diritto non esclusivo all’utilizzo delle opere descritte all’articolo “Descrizione generale dei servizi/prodotti” e meglio specificate sul sito internet.
8.1. Il Cliente è autorizzato a: a) fruire delle opere sino alla scadenza dei termini previsti e per tutta la durata del rapporto col presente Fornitore; b) permettere lafruizione delle opere a terze parti, nei limiti di quanto il normale utilizzo permetta, fatte salve le limitazione di cui al comma seguente.
8.2. Il Cliente non è autorizzato a: a) utilizzare le opere per l’erogazione diretta di servizi a pagamento a favore di terze parti, salvo ciò non sia espressamente previsto in questo contratto; b) modificare le opere in alcuna parte;c) accedere agli eventuali sorgenti con qualsiasi scopo (ivi compreso quello di appropriarsene o riutilizzarli); d) trasmettere o fornire accesso agli eventuali sorgenti a terze parti; e) assegnare in sub licenza, affittare, vendere, locare, distribuire o trasferire in altra maniera le opere o parte di esse.

9. Crediti
Il Cliente si impegna a lasciare inserita una citazione di credito sugli elaborati ultimati e su tutte le rappresentazioni visive quali disegni, modelli o fotografie, e la stessa citazione sarà inclusa in tutte le pubblicazioni del progetto effettuate dal Cliente o da terzi da lui autorizzati. Il Fornitore potrà citare il Cliente per propri scopi promozionali (in pubblicazioni e/o ogni altro mezzo e forma) in relazione al progetto o ai suoi servizi.

10. Assunzioni di Responsabilità del Cliente
a) Il Cliente mantiene la piena titolarità dei dati e materiali da lui forniti (con “materiali” s’intende, a titolo d’esempio non esaustivo: testi, loghi, marchi, immagini, audiovisivi, documenti, grafici, schemi, progetti), siano anche essi, all’insaputa del Fornitore, sensibili, personali, o coperti da un qualsivoglia diritto (ivi incluso quelli d’autore), assumendosi ogni responsabilità in ordine alla loro gestione, con espresso esonero del Fornitore da ogni responsabilità e onere di accertamento e/o controllo al riguardo.
b) Il Cliente utilizza i servizi a proprio rischio, esonerando il Fornitore nei confronti di ogni parte per controversie legali/civili o amministrative, danni indiretti, specifici, incidentali, punitivi, cauzionali o consequenziali (a titolo esemplificativo non esclusivo: danni in caso d’impossibilità di utilizzo o accesso ai servizi, perdita o corruzione di dati, di profitti, danni d’immagine, interruzioni dell’attività o simili), causati dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare i servizi e basati su qualsiasi ipotesi di responsabilità. Inoltre il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità correlata a mancati adeguamenti che si rendessero obbligatori ai sensi di leggi, normative e direttive, ciò significando che è onere del Cliente informarsi e predisporre gli adempimenti necessari e/o richiesti dalla Legge.
c) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per eventuali malfunzionamenti dei servizi, causati da problemi tecnici su hosting, macchinari, server, router, linee di sua proprietà o di società terze selezionate per fornire quanto previsto in questo contratto.
d) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per perdite di dati, diffusione accidentale di dati anche personali o sensibili, e qualsiasi altro tipo di danno verificatosi a seguito di attacchi da parte di pirati informatici, ladri, hacker e/o virus.
e) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per disservizi, interruzioni dei servizi e/o danni imputabili a causa di forza maggiore e altri eventi di difficile previsione che impediscono, in tutto o in parte, di adempiere nei tempi e modi concordati.
f) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per il malfunzionamento dei servizi a causa di non conformità e/o obsolescenza degli apparecchi dei quali il Cliente o terze parti sono dotati. Il Cliente è a conoscenza dei requisiti minimi per una visualizzazione ottimale del servizio e solleva il Fornitore da ogni responsabilità derivante da incompatibilità con alcuni sistemi o browser non aggiornati. In considerazione dell’elevato grado di obsolescenza e innovazione dei presenti servizi, essi si intendono approvati e definiti, senza ulteriori pretese, all’atto del pagamento del saldo.
g) Il Fornitore non può garantire al Cliente introiti sicuri derivanti dallo sfruttamento di quanto oggetto di questo contratto. Inoltre il Fornitore risponde unicamente per dolo o colpa grave e soltanto delle omissioni anche totali che annullino o riducano gravemente l’efficacia del contratto stesso e che le siano stati segnalati dal Cliente con raccomandata A/R entro 60 giorni dalla consultabilità della pubblicità commissionata sul mezzo prescelto.
h) Qualora il Cliente, o un terzo da lui incaricato, operasse modifiche o alterazioni di qualsiasi tipo ai servizi/prodotti oggetto di questo contratto (a titolo indicativo non esaustivo: modifiche ai codici, alla disposizione di cartelle e/o file, ai loro nomi), il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per eventuali danni o malfunzionamenti presenti, conseguenti o futuri. Inoltre la richiesta da parte del Cliente delle chiavi di accesso (come, a titolo di esempio, dati del pannello di amministrazione e/o back-end del sito e/o dell’hosting) comporta l’esclusione totale, immediata ed assoluta di ogni responsabilità (amministrativa, civile e/o penale) a carico del Fornitore, oltre che la cessazione dell’assistenza e/o garanzia per danni o malfunzionamenti presenti e futuri. Se il Cliente richiederà assistenza per la risoluzione di problemi da lui o da terzi causati, saranno applicate le tariffe in uso dal Fornitore nel periodo in corso.
i) Qualora una limitazione, esclusione, restrizione o altra disposizione contenuta in questo contratto sia giudicata nulla per un qualsivoglia motivo da parte di un Foro competente e il Fornitore diventi responsabile per perdita o danno, tale responsabilità, in sede contrattuale, civile o altro, non potrà eccedere il prezzo di listino applicato dal Fornitore per il tipo di servizio venduto.

11. Clausola compromissoria per l’arbitrato
Ogni eventuale controversia concernente l’interpretazione e l’esecuzione di questo Contratto potrà essere deferita, con apposito ricorso, a un Collegio arbitrale, composto da numero tre arbitri, da adire nel termine perentorio di dieci giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza della parte. Ciascuna parte provvederà alla nomina di un arbitro, mentre il terzo, cui saranno affidate le funzioni di presidente, sarà nominato concordemente dagli arbitri nominati ed in caso di disaccordo o inerzia, la nomina sarà fatta, su istanza della parte più diligente, dal presidente del tribunale di Torino. La città sede del Collegio arbitrale è quella in cui ha sede il Fornitore. Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede del Fornitore.

12. Informativa sul trattamento dei dati personali
Titolare al trattamento dei dati personali è il Fornitore indicato nel presente contratto. I dati personali richiesti e raccolti durante le comunicazioni tra le parti, in rispetto della Legge sulla Privacy n. 675 del 1996 e del Dlgs n.196 del 2003 e successive modificazioni e integrazioni: a) sono raccolti e trattati elettronicamente e/o meccanicamente con lo scopo di: 1. attivare e mantenere nei confronti del Cliente le procedure per l’esecuzione di quanto richiesto; 2. mantenere un privato archivio clienti; 3. mantenere un pubblico archivio lavori (che potrà mostrare: immagini delle opere, ragione sociale del Cliente, indirizzo web del Cliente); c) sono necessari per fornire i servizi richiesti; d) se non forniti non permetteranno l’espletamento di quanto richiesto; e) sono trattati da incaricati del Fornitore circa l’espletamento di quanto richiesto; f) potranno essere comunicati a soggetti terzi delegati all’espletamento delle attività necessarie solo per l’esecuzione del contratto stipulato, ma in nessun altro caso ceduti, venduti o barattati.